Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Uno svizzero di 33 anni ha tentato di importare illegalmente all'aeroporto di Zurigo 1,3 kg di cocaina nascosti in piccozze da ghiaccio. Ma durante un controllo di routine il poliziotto, appassionato di montagna, si è insospettito perché la corda per l'arrampicata che l'uomo aveva assieme alla sua attrezzatura era decisamente troppo corta per essere veramente utilizzata per scalate.
Complessivamente nel 2009 doganieri e polizia cantonale hanno sequestrato allo scalo 308 kg di cocaina, 27 kg di hashish, 9 kg di khat nonché 18'000 pillole di metamfetamina, ha comunicato oggi la polizia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS