Tre italiani di 18, 19 e 21 anni sono stati fermati la scorsa notte alla stazione di Zurigo con più di 10'000 euro in banconote false. I tre erano a bordo dell'Eurocity EC 24, proveniente da Milano, che ha raggiunto la città sulla Limmat alle 0.28.

Poco dopo la mezzanotte, le guardie di confine che pattugliavano il convoglio hanno controllato uno dei tre giovani ed hanno scoperto nella sua borsa un'ingente quantità di banconote.

Le guardie si sono presto rese conto che si trattava di banconote false ed hanno controllato anche gli altri due italiani. Sono così saltate fuori banconote false, tutte in tagli da 50 e da 100 euro, per oltre 10'000 euro.

Secondo un portavoce delle guardie di confine, si tratta di falsificazioni piuttosto sofisticate. I falsificatori hanno infatti cercato di copiare anche gli elementi di sicurezza. Al loro arrivo a Zurigo, i tre giovani italiani sono stati consegnati alla polizia cantonale che li ha arrestati.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.