Un lavoratore edile è morto oggi pomeriggio in seguito a un incidente su un cantiere a Zurigo. Il 23enne portoghese è stato travolto da un'escavatrice e nonostante indossasse il casco di protezione è deceduto sul posto a causa delle gravi ferite alla testa.

Lo ha comunicato la polizia comunale, aggiungendo che le cause dell'incidente non sono chiare.

Il conducente dell'escavatrice ha subito uno shock ed è stato trasportato all'ospedale, aggiunge la nota precisando che agli altri lavoratori è stato fornito un sostegno psicologico.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.