Navigation

Zurigo: presto sorgeranno alloggi per anziani LGBT

Presto alloggi per anziani LGBT a Zurigo. KEYSTONE/MELANIE DUCHENE sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 luglio 2020 - 12:57
(Keystone-ATS)

Entro il 2025, la città di Zurigo inaugurerà appartamenti e alloggi medicalizzati destinati ad anziani LGBT. Si tratta di una prima svizzera frutto dell'impegno della comunità omo e trans della città in collaborazione con le autorità locali.

Gli appartamenti in questione, una ventina, prevedono varie dimensioni: si va da mini appartamenti di 1,5 locali fino ad alloggi di 3,5 locali, cui si aggiungeranno tre strutture medicalizzate.

Il progetto, che s'inserisce nella strategia vecchiaia 2025 della città, scaturisce dalla collaborazione tra l'organizzazione LGBT queerAltern, la fondazione per alloggi destinati alle persone anziane e le case per anziani di Zurigo.

Il nuovo complesso, nelle intenzioni dei promotori, darà spazio ai bisogni delle persone LGBTI in un clima di accettazione e riconoscimento reciproco.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.