Navigation

Zurigo: rissa in stazione, 14enne ferisce tre persone

Rissa alla stazione centrale di Zurigo KEYSTONE/DOMINIC STEINMANN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 07 giugno 2020 - 14:17
(Keystone-ATS)

Un giovane ha riportato gravi ferite questa mattina nel corso di una rissa scoppiata alla stazione centrale di Zurigo. Durante il suo arresto, il presunto colpevole, un 14enne, ha ferito anche un dipendente di Securitrans e un agente di polizia.

L'alterco tra i due, un 14enne originario della Costa d'Avorio e un 18enne svizzero, è avvenuto poco dopo le 6.15 del mattino, indica la polizia cantonale in una nota. Il più giovane ha colpito l'altro alla testa ferendolo. Il ragazzo è poi stato trasportato all'ospedale in ambulanza.

Gli agenti intervenuti hanno tentato di portare il 14enne al posto di polizia, ma questi ha risposto con violenza mordendo un dipendente di Securitrans a un braccio. In centrale ha morso anche un poliziotto alla coscia, costringendolo a recarsi all'ospedale per farsi medicare. Del suo caso di occuperà la Magistratura dei minorenni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.