Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Zurigo miglior città svizzera per qualità di vita

Zurigo resta la città elvetica con la migliore qualità di vita, seguita da Zugo, secondo uno studio della rivista economica svizzerotedesca "Bilanz" che ha esaminato 162 città svizzere.

Al terzo posto si piazza Lucerna che ha spodestato Berna. La prima città ticinese in classifica è Lugano al 29esimo posto.

La città sulla Limmat, particolarmente apprezzata dalle famiglie e dai giovani adulti, si mantiene alla testa della classifica, indica "Bilanz" in un'anticipazione dell'edizione di domani. Anche Zugo, considerata un paradiso dalle persone benestanti e dai pensionati, difende la sua seconda posizione.

Al contrario Berna lascia il suo terzo posto - occupato nel 2014 - a Lucerna e passa al quarto. Winterthur (quinta) e Basilea (sesta) hanno mantenuto le loro posizioni. Nella top ten figurano anche Ginevra e Losanna, seppur degradate: la città di Calvino passa dal settimo al nono rango spodestata da Baden (AG) e il capoluogo vodese dal nono al decimo, posto occupato l'anno scorso da San Gallo e che ora sale all'ottavo.

Lugano ha guadagnato due posizioni: nel 2014 era 31a. Perdono invece "punti" Bellinzona - scesa dall'80o al 81o rango - , Locarno, che passa dal 90o al 99o posto, e Mendrisio, che lascia la 101a posizione per occupare la 104a. Ultima città ticinese è Chiasso (148a, nuova).

La società di consulenza Wüest & Partner ha definito circa 122 criteri di classificazione: si tengono presenti diversi elementi come la qualità del mercato del lavoro e dell'alloggio, del tempo libero, dell'amministrazione, della fiscalità e ancora dei trasporti e della sicurezza.

Sulla base della densità della popolazione sono state inserite nella classifica 23 nuove località, tra queste quelle turistiche di Interlaken (86a), San Moritz (61a) e Zermatt (156a).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.