Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Una svolta storica

Il 10 dicembre il Parlamento ha messo fine ad una formula di governo che durava dal 1959. Christoph Blocher, leader dell'Unione democratica di centro, è stato eletto al posto di Ruth Metzler, del Partito popolare democratico. Per la prima volta dal 1872 un ministro in carica non è stato rieletto. L'UDC, partito di destra radicale, ha ora due seggi in governo. Le donne hanno perso una rappresentante. E al posto del dimissionario Kaspar Villiger è stato eletto un esponente della destra radicale, Hans-Rudolf Merz. Sui molteplici aspetti di questa elezione, swissinfo propone uno speciale multimediale con inserti d'attualità ed elementi di analisi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×