La California risponde alle case automobilistiche che si sono schierate con Donald Trump nella battaglia sugli standard per le emissioni. Lo Stato sospenderà gli acquisti di veicoli General Motors, Fca e Toyota per le flotte governative.

Il divieto agli acquisti dovrebbe scattare nel gennaio 2020 e rappresenta una ulteriore escalation nella battaglia fra la California e Trump.

Fra il 2016 e il 2018 la California ha acquistato auto GM per 58,6 milioni di dollari, Fca per 55,8 milioni di dollari, Toyota per 10,6 milioni di dollari e Nissan per 9 milioni.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.