Prospettive svizzere in 10 lingue

USA: sondaggio, per 2/3 americani crisi è colpa di Bush

(Keystone-ATS) Le colpe per la crisi dell’economia e dell’occupazione Usa? Non sono del presidente Barack Obama, ma del suo predecessore George W. Bush. Secondo un sondaggio della Gallup lo pensano circa i due terzi degli americani.

Il 68% degli intervistati punta il dito sull’ex inquilino della Casa Bianca, mentre ce l’ha con le politiche di Obama il 52%. Il dato più interessante è che ad addossare a Bush le maggiori responsabilità per la crisi sia il 49% degli elettori repubblicani intervistati. Scontato invece che la pensi così il 90% dei democratici coinvolti nel sondaggio. Tra gli elettori indipendenti, il 67% mostra il pollice verso per Bush e il 51% per Obama.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR