Seguire le tracce delle voci online

Come possono i giornalisti assicurarsi che le informazioni che riportano sulla base di fonti online siano degne di fiducia? Un progetto finanziato dall'UE, battezzato Pheme e a cui ha partecipato anche swissinfo.ch, sta sviluppando uno strumento per verificare queste notizie. (Michele Andina, swissinfo.ch) 

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo