Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Vestirsi di luce

Con dei vestiti in Luminex, non ci sarà mezzo di passare inosservati nemmeno a notte fonda...

(www.tessi-stabio.com)

Luminex, un tessuto arricchito con fibre ottiche, permetterà di confezionare capi di abbigliamento luminosi. E di rilanciare gli affari della società ticinese che lo produce.

Una fusione e un nuovo prodotto di alta tecnologia: è la risposta di tre società ticinesi, che operano nel settore dei tessili, alla crisi che tocca soprattutto il ramo delle stoffe per la moda femminile. Una crisi dovuta in buona parte alla concorrenza dei tessuti provenienti dall'Estremo Oriente.

"Sul piano dei costi di produzione, non possiamo assolutamente competere", ci dice Hugo Elsener, direttore della Stabio Textil SA, la nuova ditta che nasce dalla fusione di tre società del settore. "Per questo siamo costretti a puntare su prodotti di alta tecnologia, con una funzionalità in più rispetto a quelli presenti sul mercato".

Un tessuto luminoso per l'abbigliamento...

Tra questi nuovi prodotti, ce n'è uno addirittura rivoluzionario: il Luminex. Un tessuto contenente fibre ottiche, che permette di confezionare capi di vestiario luminescenti. "Il campo d'applicazione principale sarà quello dell'abbigliamento", spiega Hugo Elsener, "specialmente per i vestiti da sera. E in tal senso abbiamo già avuto richieste da parte di persone impiegate nei servizi d'ordine delle discoteche".

Nei locali notturni, non saranno però soltanto gli addetti all'ordine a indossare vestiti di Luminex. Il tessuto luminoso è infatti destinato soprattutto al mercato della moda e delle grandi firme. "Perché abbia successo, vogliamo lanciarlo sul mercato attraverso nomi prestigiosi", afferma il direttore della Stabio Textil.

...e moltissime altre applicazioni

Luminex non è però unicamente destinato al settore della moda. Hugo Elsener cita molte altre applicazioni possibili. Dai letti per bambini, che grazie a un rivestimento in Luminex diffondo una fievole luce rassicurante durante tutta la notte, ai rivestimenti interni delle portiere e del tetto delle automobili, illuminati, a seconda del bisogno, da una luce diffusa.

Naturalmente, molte applicazioni sono posibili anche nel campo dell'abbigliamento di sicurezza. Dai capi di vestiario per gli sportivi, che corrono o pedalano lungo strade poco illuminate, alle divise per la polizia, i pompieri, i sanitari e via dicendo. Fino alle tute per i minatori e per tutti coloro che lavorano in ambienti bui. "Perché la particolarità di Luminex è che non riflette la luce proveniente da altre fonti, ma ne produce di propria", sottolinea Hugo Elsener.

Un'idea di trent'anni fa

Il principio sul quale si basa Luminex è abbastanza semplice: integrando nel tessuto delle fibre ottiche, si può diffondere su tutta la superficie della stoffa la luce prodotta da una sorta di lampadina - un LED, Light Emetting Diode - alimentata da batteria con soli 3 Volt.

Meno facile è invece la realizzazione. "Ci sono voluti trent'anni, per concretizzare l'idea del tessuto luminoso", afferma il direttore della Stabio Textil. "Perché, per esempio, si è dovuto trovare il modo di collegare tutte le fibre ottiche alla stessa fonte di luce - anche una volta tagliata la stoffa e confezionato il capo d'abbigliamento".

Ora però la ditta di Stabio, che ha adattato gli impianti di produzione alle particolarità del tessuto luminoso, è pronta a fabbricare il Luminex su scala industriale. Nei colori e nei tipi di stoffa - leggero o pesante - desiderati.

E a partire dalla primavera prossima, verranno messi sul mercato i primi prodotti: "Borsette da donna, internamente rivestite di Luminex", ci svela Hugo Elsener, "così le signore potranno vedere chiaramente e in ogni situazione quello che contengono". Mentre la Stabio Textil SA potrà guardare a un futuro luminoso...

Fabio Mariani


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.