Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Viaggio verso l'ignoto

Dai villaggi si emigrava a piedi, in carrozza oppure in treno, prima di affrontare la lunga traversata dell'oceano. Un viaggio pieno di pericoli reso ancor più insidioso da armatori senza scrupoli.

L'intervista a Giorgio Cheda, tra i principali esperti di emigrazione della Svizzera italiana, illustra le menzogne di chi speculava sulla pelle di ignari viaggiatori. La lettera di un cercatore d'oro in Australia descrive con commovente sofferenza i lunghi mesi passati sul mare.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×