Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Vietare il calcio?

Né l'Heysel, né le orde di hooligan, né gli innumerevoli atti di vandalismo ci sono riusciti: il calcio è ormai re nella società occidentale moderna, malgrado i costi e i danni che spesso provoca. Non è sempre però stato così. Nel 1314 il sindaco di Londra aveva emanato un decreto con cui proibiva il gioco "dell'inseguire certe palle" per i disordini e i tumulti che ne derivavano.

Nel 1580 a Bologna le autorità proibivano "il gioco del calzo", minacciando la pena di cento scudi e frustate ai trasgressori. Sempre nel 1580 in Inghilterra le cronache riportano che: "Sconosciuti malfattori nel numero di cento si riunirono illegalmente e giocarono un certo gioco fuori legge chiamato 'football', per mezzo del quale ci fu tra loro una gran rissa, degenerata in omicidi e gravi incidenti". (citazioni estratte da "Ultrà; psicologia del tifoso violento" di Alessandro Salvini, Edizioni Giunti).

swissinfo

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.