Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Wawrinka batte Murray e accede agli ottavi

Il tennista vodese si è qualificato agli ottavi di finale degli US Open battendo domenica notte Andy Murray in quattro set con il punteggio di 6-7 (3/7) 7-6 (7/4) 6-3 6-3.

Stanislas Wawrinka (ATP 27) ha conseguito nello stadio Louis Armstrong di Flushing Meadows una delle più prestigiose vittorie della sua carriera. Ha avuto la meglio sull’inglese Andy Murray (ATP 4), finalista dell’edizione 2008 degli US Open, in un incontro durato poco meno di quattro ore.

Il campione olimpico nel doppio accede così per la sesta volta al quarto turno di un torneo maggiore, ma per la prima volta in un Grande Slam. Negli ottavi ci sarà il gigante statunitense Sam Querrey ad attenderlo al varco. I due si sono finora affrontati una sola volta agli Indian Wells e la vittoria allora aveva arriso a Wawrinka.

L’incontro di domenica entrerà sicuramente nella teca dei ricordi del vodese. Sotto di 3-0 nel secondo set è riuscito a riprendere le redini dell’incontro e ha volgere la partita in sua favore. Contro il numero 4 al mondo, Wawrinka ha messo in campo la giusta miscela fra attacco e attesa. Anche tatticamente lo svizzero ha giocato un’ottima partita: ha variato il suo gioco e così ha messo in difficoltà Murray, debilitato negli due set da un problema a una spalla.

Altra sorte è toccata invece a Patty Schnyder: sabato sera ha incassato una delle più amare sconfitte della sua carriera. Si è dovuta inchinare alla belga Yanina Wickmayer con il risultato di 7-6 (7/5) 3-6 7-6 (8/6). Eppure la partita poteva avere altro esito se la 31enne basilese avesse sfruttato una palla di match nell’ultimo tie-break e non avesse commesso un doppio fallo nell’ultimo punto dell’incontro.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza