Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Trend digitali Cosa abbiamo cercato su Google nel 2017?

iPhone 8 per la Svizzera,  Nadia Toffa in in Italia. Sono i termini che nel 2017 hanno che hanno fatto registrare il maggiore incremento nelle ricerche su Google nel corso del 2017. 

(2)

Servizio TG

Da Nadia Toffa delle Iene, che di recente ha avuto problemi di salute, all'Hotel Rigopiano in Abruzzo, travolto da una valanga in gennaio. Poi Italia-Svezia, la partita che ha sancito l'esclusione degli Azzurri dai Mondiali, fino al tormentone sanremese Occidentali's Karma. Sono i personaggi e gli avvenimenti che hanno più caratterizzato le ricerche degli italiani su Google nel 2017. 

+Benvenuti in Svizzera, il paese degli iPhone

iPhone 8, Wimbledon, iPhone X, Mall of Switzerland, Donald Trump, invece, sono state le cinque parole di maggiore tendenza in Svizzera.

I termini in questione non sono i più cercati sulla pagina Google.ch, bensì quelli che hanno mostrato la maggiore crescita durante l'anno che sta per finire. Sono quelli per cui le richieste effettuate nel 2017 hanno presentato una fase prolungata di aumento dell'interesse - e particolarmente forte - in rapporto al 2016.

(1)

Tabella

Google presentaLink esterno le dieci ricerche di tendenza per diverse categorie: in Svizzera fra le personalità spicca Roger Federer, davanti a Tariq Ramadan, Stan Wawrinka, Mirka Federer e Christa Rigozzi.

L'alpinista bernese Ueli Steck ha perso la vita in aprile durante un'ascesa nel massiccio dell'Everest.

(Keystone)

Ueli Steck, Chester Bennington dei Linkin Park e Polo Hofer guidano la classifica delle persone che durante l'anno sono venute a mancare. Fra le festività quella della mamma domina sulla Pasqua, San Valentino, Halloween e Ramadan. La domanda principale concernente il "che cos'è" riguardava lo Schmand, cioè la smetana, il prodotto che si ottiene fermentando la panna che è diffuso nell'Europa dell'est.

+Federer (ancora) sportivo svizzero dell'anno

+Morto Polo Hofer

+Ueli Steck, l'amore sconfinato per la montagna

In Italia il 2017 è stato un anno di grandi "perché": perché la Catalogna vuole l'indipendenza, perché la Corea del Nord attacca gli Stati Uniti, perché c'è la guerra in Siria. Ma anche di quesiti più leggeri: perché si festeggia Ferragosto, perché le cicale cantano o, ancora, perché il sale scioglie il ghiaccio. Tra i "cosa significa" che gli italiani hanno chiesto al motore di ricerca spicca la parola "ipocondriaco", ma anche l'attualità con "ius soli" e "rosatellum". 

Gli italiani, poi, chiedono a Google come fare le olive in salamoia, la carbonara oppure il back-up; mentre il migliaccio napoletano è la ricetta più gettonata, così come la Sicilia è la meta di vacanza che è andata per la maggiore nel 2017 insieme alla Grecia e alla Sardegna.

Non mancano le ricerche legate ai grandi eventi sportivi come Champions League, il Giro d'Italia e il Tour de France, nonché la musica sanremese.

Il volto delle Iene Nadia Toffa compare, in Italia, non solo in cima alla lista delle parole emergenti ma anche in quella dei personaggi del 2017. E fa capolino, al terzo posto, pure in quella dei personaggi mondiali. Restando nella Penisola nella lista dei personaggi ci sono anche tre lutti nel mondo dello spettacolo: Paolo Villaggio, Chester Bennington e Chris Cornell, voce dei Soundgarden. 

tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 13.12.2017)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.