Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Spia di sua maestà per 7 volte È morto Roger Moore, l'agente 007 più longevo

L'attore britannico Roger Moore è morto oggi in Svizzera a 89 anni. Con un totale di ben sette pellicole, dal 1973 al 1985, è stato l'attore più longevo nei panni dell'agente 007 James Bond. 

Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Con il cuore affronto, dobbiamo condividere la terribile notizia che nostro padre, Sir Roger Moore, è scomparso oggi in Svizzera dopo una breve ma dura battaglia con il cancro. Siamo tutti devastati". Così i figli di Roger Moore, Deborah, Geoffrey e Christian, annunciano su Twitter la morte dell'attore.

La carriera di Roger Moore è impressa nell'immaginario collettivo soprattutto per il ruolo di James Bond in 7 film della saga (da 'Agente 007 vivi e lascia morire' del 1973 fino a '007 Bersaglio mobile' del 1985) e per il telefilm 'Attenti a quei due' che lo vedeva in coppia con Tony Curtis. Moore è fino ad oggi l'attore ad avere interpretato più volte James Bond al cinema.

Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Moore ha vissuto a lungo a Gstaad, l'esclusiva località nelle alpi bernesi, prima di spostarsi in Vallese, a Crans-Montana. Entrambe le località sono note stazioni turistiche frequentate dagli appassionati di sport invernali e da numerosi vip.




tvsvizzera.it/fra con RSI

×