Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

#Deardemocracy "Puoi farcela soltanto con umanità e buon senso"

Il 40 enne Beda Regli è sindaco di Hospental, un villaggio di 189 anime nel canton Uri. Dopo l'apprendistato di elettricista è andato in giro per il mondo. Una volta tornato a casa si è lanciato in politica, siccome nessun altro lo voleva fare.

Ha alle spalle degli "anni di follia", dice Beda Regli. "Ho trasformato la nostra casa, fatto il mio lavoro di sindaco, aiutato la mia compagna nel ristorante e anche nella cava di ghiaia c'erano mille cose da fare".

Beda Regli lavora come elettricista nell'azienda familiare di estrazione della ghiaia (Kieswerk Regli) e dà una mano ovunque è necessario. "Il 90% del cemento che produciamo qui va a finire ad Andermatt, per le costruzioni dell'investitore egiziano Samih Sawiris", spiega tra i rimbombi delle betoniere.

Dare e ricevere

Durante l'inverno, lui, la compagna e la figlia rimangono in paese. In estate, quando il passo del San Gottardo è nuovamente aperto, la sua compagna gestisce il loro ristorante Mätteli. In quanto sindaco, Regli s'impegna in favore degli abitanti di HospentalLink esterno: nuovi parcheggi e una nuova legge sulla caccia.

"Sono apartitico e mi sono ritrovato in politica", dice. Per lui è un modo di dare e di ricevere. Lavora per i cittadini ed è felice quando ottiene "il sostegno del comune in quello che fa".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.