Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Arte e propaganda La rivoluzione è morta, viva la rivoluzione!

Che impatto ha avuto la Rivoluzione del 1917 sull'arte in Russia? Un tentativo di rispondere a questa domanda viene fornito da una mostra organizzata congiuntamente dal Kunstmuseum e dal Centro Paul Klee di Berna. 

Il Centro Paul Klee si concentra sullo spirito rivoluzionario e comprende opere di Kazimir Malevich, il fondatore del suprematismo, e di alcuni rappresentanti del costruttivismo russo, in particolare Vladimir Tatlin e Alexander Rodchenko. All’inizio del 20esimo secolo le avanguardie russe avevano ispirato diversi movimenti artistici in Europa, Stati Uniti e America Latina. 

La mostra presso il Kunstmuseum di Berna ripercorre il realismo socialista nell'arte contemporanea, dai messaggi ideologici alle spinte sovversive, durante il periodo in cui l'Unione Sovietica ha cominciato a disintegrarsi. 

Due specialisti di swissinfo.ch di arte e storia russa, Larissa Bieler e Igor Petrov, hanno incontrato la curatrice dell’esposizione presentata dal Kunstmuseum di Berna, Kathleen Bühler, alla quale hanno chiesto di illustrare il rapporto tra propaganda e arte. (Julie Hunt, swissinfo.ch)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano