Your browser is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this websites. Learn how to update your browser[Chiudi]

La presenza di stuccatori e vetrai ticinesi in Gran Bretagna e in Irlanda è attestata sin dall'inizio del 18. secolo. L'emigrazione di massa è iniziata nel 1847, quando Carlo Gatti, originario della Valle di Blenio, diede avvio a una florida attività nel settore della ristorazione.

Dai caffè londinesi i discendenti di emigranti hanno diversificato la loro attività, riuscendo ad occupare posti chiave alla testa della città e a difesa dei gioielli della corona.

×