Your browser is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this websites. Learn how to update your browser[Chiudi]

I lavori dell'Assemblea federale sono iniziati. Prima di entrare nel vivo delle operazioni di voto, rammentiamo le regole principali del rinnovo integrale del Consiglio federale.

I sette mandati sono assegnati singolarmente e in votazioni successive. Dapprima sono attribuiti i seggi per i quali sono candidati i membri uscenti del governo, nell'ordine della loro anzianità di servizio. Poi quelli vacanti.

Oggi l'elezione si svolge dunque nell'ordine seguente:

1.      Doris Leuthard

2.      Eveline Widmer-Schlumpf

3.      Ueli Maurer

4.      Didier Burkhalter

5.      Simonetta Sommaruga

6.      Johann Schneider-Ammann

7.      Il successore di Micheline Calmy-Rey

Per essere eletti occorre ottenere la maggioranza assoluta, ossia almeno la metà dei voti validi espressi più uno. Le schede bianche e quelle nulle non rientrano nel conteggio.

I membri dell'Assemblea federale votano a scrutinio segreto. Questo può svolgersi in più turni, poiché per essere eletti occorre la maggioranza assoluta, ossia almeno la metà dei voti validi espressi più uno. Le schede bianche e quelle nulle non rientrano nel conteggio.

Nei primi due turni, chiunque può ricevere voti. Se nessuno ha ottenuto la maggioranza assoluta, dal terzo turno in poi, la persona con il minor numero di suffragi è eliminata. Le operazioni di voto proseguono finché una persona raggiunge la maggioranza assoluta.

×