Your browser is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this websites. Learn how to update your browser[Chiudi]

Mercato del lavoro


La via crucis dei rifugiati per trovare un lavoro


Per un richiedente l’asilo, riuscire ad inserirsi nel mondo del lavoro è spesso una chimera. I problemi burocratici e, in molti casi di comunicazione, non facilitano di certo la loro integrazione lavorativa. Senza contare che spesso per i datori di lavoro sono un’ultima scelta.

Il numero di persone che si trovano in procedura d’asilo è fortemente aumentato, in particolare dopo gli arrivi del 2015. Nello stesso tempo, però, il tasso di occupazione dei richiedenti l’asilo è diminuito. Anche perché lo statuto di ammissione provvisoria, concesso a molti di loro, non aiuta, come emerge da questo servizio realizzato nella Casa della solidarietà di San Gallo.

swissinfo.ch e tvsvizzera.it (TG 4.7.2016)

×