Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Mercato del lavoro La via crucis dei rifugiati per trovare un lavoro

Per un richiedente l’asilo, riuscire ad inserirsi nel mondo del lavoro è spesso una chimera. I problemi burocratici e, in molti casi di comunicazione, non facilitano di certo la loro integrazione lavorativa. Senza contare che spesso per i datori di lavoro sono un’ultima scelta.

Il numero di persone che si trovano in procedura d’asilo è fortemente aumentato, in particolare dopo gli arrivi del 2015. Nello stesso tempo, però, il tasso di occupazione dei richiedenti l’asilo è diminuito. Anche perché lo statuto di ammissione provvisoria, concesso a molti di loro, non aiuta, come emerge da questo servizio realizzato nella Casa della solidarietà di San Gallo.

Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

swissinfo.ch e tvsvizzera.it (TG 4.7.2016)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza