Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

"Un'ambasciata" per i cantoni a Berna

In passato sede della direzione generale delle PTT, presto "ambasciata" dei cantoni

A metà del 2008, i cantoni apriranno una specie di ambasciata nella capitale federale. Venerdì la Confeferenza dei governi cantonali ha definitivamente adottato il progetto della "Casa dei cantoni".

Nell'edificio, posto a pochi passi da Palazzo federale, saranno ospitate tutte le principali Conferenze dei direttori cantonali. I costi del progetto ammontano a diversi milioni di franchi.

L'edificio, che dovrebbe essere operativo a partire dalla metà del prossimo anno, costituisce una tappa importante nel processo di collaborazione tra la Confederazione e i cantoni, ha indicato la Conferenza dei governi cantonali (CdC).

Permetterà infatti ai cantoni di creare maggiori sinergie e di lavorare in maniera più mirata e coordinata.

Le principali conferenze dei direttori cantonali (istruzione pubblica, finanze, salute, affari sociali, giustizia e polizia) si troveranno così riunite sotto lo stesso tetto alla Speichergasse, nel centro di Berna.

Vi stabiliranno la loro sede anche altri organi intercantonali, soprattutto in ambito di educazione. Attualmente, queste organizzazioni sono sparse in tutta la capitale federale e in altre città svizzere.

In totale, la nuova "Casa dei cantoni" darà lavoro a circa 150 persone.

I costi

La realizzazione dell'istituto implica una spesa unica di 6.5 milioni di franchi, dei quali 4.5 milioni destinati a misure di riorganizzazione a carico del locatario.

I costi di affitto ammonteranno a 1.68 milioni di franchi l'anno. Questo montante di spesa è già raggiunto oggi dalle diverse conferenze, i cui segretariati sono sparsi in varie sedi.

Nel quadro delle conferenze dei direttori cantonali, i cantoni spendono circa 20 milioni di franchi all'anno per la collaborazione intercantonale. L'importo va messo in relazione con il totale dei budget cantonali, che superano i 70 miliardi di franchi.

A titolo di paragone, la Confederazione dispone di un budget di 56 miliardi di franchi.

swissinfo e agenzie

In breve

La Conferenza dei Governi cantonali (CdC) è stata fondata nell'ottobre del 1993.

La CdC promuove la collaborazione nei settori di competenza cantonale, nonché per le questioni di rilevanza cantonale di competenza federale.

Assicura la necessaria coordinazione tra i cantoni, si occupa di elaborare le informazioni e funge da interfaccia tra la Confederazione e i cantoni per i dossier importanti.

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.