Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Arrestato ambasciatore svizzero in Lussemburgo

L'ambasciatore svizzero in Lussemburgo, Peter Friederich, è stato arrestato lunedì in Svizzera per riciclaggio di denaro.

Contro di lui il Ministero pubblico della Confederazione ha aperto un'inchiesta, ha confermato all'ats il portavoce del DFAE, Ruedi Christen.

Il portavoce del DFAE non ha voluto fornire per il momento ulteriori informazioni. «Il ministero pubblico segue questo caso», si è limitato a dire Christen, confermando la notizia dell'avvenuto arresto, che era stata data da agenzie di stampa internazionali, in particolare l'AFP, secondo cui l'ambasciatore elvetico sarebbe implicato in un episodio di riciclaggio.

Peter Friederich. 60 anni, è originario di Rapperswil (BE) e di Préverenges (VD). Prima di ricoprire la carica di ambasciatore in Lussemburgo, era stato capo missione in Vietnam e Cuba e membro del coordinamento generale delle misure per rafforzare la cooperazione con gli Stati dell'Europa centrale o orientale.




swissinfo e agenzie

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.