Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Ascom: crescita contenuta

Urs Fischer, numero 1 di Ascom

(Keystone)

L'Ascom ha realizzato un giro d'affari di 3,115 miliardi di franchi nel 2001, in crescita dell'1,7 % rispetto all'esercizio precedente.

Al netto delle oscillazioni dei cambi e delle dismissioni, risulta un incremento del 6,7 %.

Lo indica mercoledì il gruppo telecom bernese, dopo che il suo titolo aveva registrato martedì un calo di quasi il 30 % a causa di voci di mercato riguardanti, fra l'altro, problemi di liquidità del gruppo. L'indebitamento netto è passato al di sotto di 700 milioni di franchi a fine anno, comunica l'Ascom.

A inizio dicembre la società ha pattuito con le sue banche un prolungamento dei crediti esistenti e ha ottenuto un nuovo credito per 80 milioni di franchi, prosegue l'Ascom, rilevando di avere potuto soddisfare gli impegni finanziari in dicembre, in particolare per quanto riguarda il rimborso di un prestito di 125 milioni di franchi. Complessivamente la situazione finanziaria del gruppo è stabile, rileva la società bernese.

I dati pubblicati mercoledì hanno avuto effetti positivi sulla Borsa: nei premi minuti di contrattazione il titolo ha guadagnato più del 23 %.

swissinfo e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×