Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Banca Leu: forte calo dell'utile netto nel 2001

L'andamento sulle piazze finanziarie internazionali non è stato di buon auspicio per l'istituto bancario

(swissinfo.ch)

I risultati negativi, i primi dalla ristrutturazione del 1998, sono legati al cattivo andamento borsistico.

Come molti altri istituti di credito,anche la Banca Leu è stata penalizzata dal difficile momento congiunturale, registrando l'anno scorso una forte contrazione dei risultati. L'utile netto della filiale del Credit Suisse Group è diminuito del 47 per cento rispetto al 2000, per fissarsi a 95 milioni di franchi.

Ancora più marcata è stata la flessione dell'utile lordo che nel 2001 è precipitato del 51 per cento rispetto al precedente esercizio per attestarsi a 117 milioni di franchi, sottolinea la direzione dell'istituto di credito zurighese.

Anche la somma totale di bilancio ha subito un'erosione del cinque per cento, scedendo alla fine dell'anno scorso a 29,1 miliardi di franchi.

Incerte le previsioni per il 2002

Si tratta dei primi risultati negativi da quando nel 1998 il gruppo bancario ha ristrutturato le attività di gestione patrimoniale. I responsabili della Banca Leu attribuiscono in buona parte questa performance negativa al contesto borsistico sfavorevole ed in particolare all'andamento deludente di molti mercati finanziari, che ha penalizzato tutti gli operatori del ramo.

Incerte le previsioni per il 2002 «sul quale pesa l'incognita di nuove sfide». La politica di compressione dei costi dovrebbe comunque produrre i primi effetti favorevoli, osserva ancora la direzione dell'istituto controllato dal Credit Suisse.

swissinfo e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera