Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Bluewin ancora in perdita

(Keystone)

La filiale internet di Swisscom potrebbe ottenere risultati equilibrati fra tre anni. Nel terzo trimestre 2001 le perdite al saldo di tasse, ammortizzamenti e interessi ammontavano a 16,3 milioni di franchi.

È quanto affermato dal direttore di Bluewin Christoph Brand in un'intervista con il giornale romadno "l'Agéfi" di lunedì. Ne risulta che le perdite al saldo di tasse, ammortizzamenti e interessi sono crecsiute di trimestre in trimestre. Nel secondo trimestre 2001 esse ammontavano, secondo Brand, a 14,3 milioni, nel primo trimestre a 10,3 milioni.

La cifra d'affari sarebbe aumentata da 30,8 milioni di franchi nel primo trimestre a 68,2 milioni nel secondo e a 104,3 nel terzo trimestre.

Perdite potrebbero crescere ancora

A causa dei forti investimenti per il lancio del collegamento rapido a internet (ADSL), è possibile che le perdite "aumentino temporaneamente" ha aggiunto Brand. Ma i risultati sarebbero in procinto di migliorare. Da un punto di vista finanziario, Bluewin sarebbe in condizioni nettamente migliori di altri provider europei.

Bluewin appartiene per il 92% a Swisscom e per l'8% al gruppo Tamedia. In gennaio Bluewin aveva annunciato il taglio di 15 impieghi attivi nella gestione del portale internet.

swissinfo e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.