Navigation

Camere di commercio

Bartosz Kolonko

La Svizzera conta numerose camere di commercio, incaricate di promuovere gli affari tra la Confederazione e il resto del mondo.

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 agosto 2022 - 11:45
swissinfo.ch

Le camere di commercio in Svizzera si riconducono sostanzialmente a due gruppi. Da una parte, quelle che rappresentano gli stabilimenti e le imprese elvetiche (cantonali e regionali), dall'altra, quelle create per difendere gli interessi delle aziende di tutto il mondo che hanno attività economiche in Svizzera.

La Camera di commercio e dell'industria della Svizzera (SIHK/CCIS) raggruppa le 19 camere cantonali e regionali e la Camera di commercio del Liechtenstein. Queste associazioni di diritto privato danno aiuto e consulenza alle aziende su questioni legali quali la presentazione di documenti per l'esportazione e l'emissione di carnet ATA (Ammissione temporanea), che semplificano le formalità doganali. Si impegnano inoltre per il miglioramento delle condizioni quadro in cui opera l'economia e per la messa in rete imprese.

Esistono infine camere bilaterali per quasi tutti i Paesi con una rappresentanza commerciale in Svizzera. Queste ultime hanno un ruolo attivo nella promozione delle esportazioni e alcune si propongono di migliorare le condizioni per l'insediamento di aziende in Svizzera.

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?