Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Da Easy Ride a Easy Ticket

Test riuscito, progetto rinviato: bosgnerà aspettare ancora prima di poter viaggiare in Svizzera senza biglietto

(Keystone)

Le Ferrovie federali rinviano a data ulteriore il progetto della carta magnetica per viaggiare in tutta la Svizzera e ripiegano su una variante meno costosa.

Le possibilità finanziarie delle FFS non consentono lo sviluppo del progetto «Easy Ride», per un biglietto di viaggio virtuale sui trasporti pubblici. A medio termine si prevede quindi di introdurre «Easy Ticket», un'alternativa ridimensionata che consente di viaggiare pagando tramite un microchip ricaricabile.

Le FFS non hanno però completamente affossato il progetto elettronico «Easy Ride», che nelle intenzioni avrebbe dovuto essere introdotto in tutta la Svizzera entro la fine del 2006, ha indicato all'ats il portavoce Reto Kormann, confermando un'informazione della «Basler Zeitung».

Malgrado le prove compiute a Ginevra e Basilea dal febbraio scorso siano state soddisfacenti, con un funzionamento corretto quasi al 100 per cento, «non possiamo proseguire il progetto solo con le nostre forze», ha spiegato Kormann. Se però un'industria fornisse un sistema del genere «chiavi in mano», le Ferrovie sarebbero sicuramente interessate all'idea.

Finora le FFS, La Posta (servizio Autopostali) e l'Unione dei trasporti pubblici (UTP) hanno investito 25-30 milioni di franchi. Per l'introduzione di «Easy Ride» a livello nazionale occorrerebbero altri 600 milioni di franchi, ma ciò supera le possibilità finanziarie delle Ferrovie, che nei prossimi anni devono già compiere consistenti investimenti per rinnovare il materiale rotabile, ha spiegato il portavoce.

Per queste ragioni le FFS metteranno a punto nelle prossime settimane un progetto più a buon mercato: «Easy Ticket», basato sul principio di una carta pre-pagata dalla quale detrarre i costi di viaggio.

Per «Easy Ride» occorrerebbe dotare 11'000 vagoni ferroviari, autobus e tram di lettori elettronici che consentano di registrare automaticamente ogni entrata e ogni uscita degli utenti provvisti di un'apposita tessera con microchip. Ogni mese verrebbe poi inviata la fattura direttamente a domicilio.

swissinfo e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.