Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

I punti dell'accordo

L'accordo raggiunto all'Ecofin regolerà la fiscalità per il risparmio dei cittadini dell'Unione Europea residenti in un paese diverso da quello in cui hanno collocato il loro capitale.

1) Dal primo gennaio del 2004 dodici Stati membri applicheranno lo scambio automatico d'informazioni, in accordo con i paesi terzi e i territori indipendenti e associati.

2) Dal primo gennaio 2004, in accordo con i paesi terzi e i territori indipendenti e associati, Lussemburgo, Austria e Belgio applicheranno una ritenuta alla fonte, di cui il 75% andrà al paese di residenza del risparmiatore.

3) La ritenuta alla fonte sarà del 15% nei primi tre anni, del 20% a partire dal primo gennaio del 2007 e del 35% a partire dal primo gennaio del 2010.

4) Tutti i paesi dell'Unione passeranno allo scambio automatico di informazioni se e quando il Consiglio raggiungerà un accordo unanime con Svizzera, Liechtenstein, Usa, San Marino, Monaco e Andorra per uno scambio automatico di informazioni su richiesta e basato sugli standard OCSE 2002.

5) Lussemburgo, Austria e Belgio smetteranno di applicare la ritenuta alla fonte e passeranno al sistema di scambio automatico di informazioni solo in seguito al raggiungimento di questo accordo.


swissinfo e agenzie

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×