Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

L’alluvione del 1868

Una cronologia della più grave alluvione degli ultimi due secoli in Svizzera e della reazione delle autorità federali e cantonali.

27 settembre-4 ottobre 1868

La più grave alluvione del XIX e XX secolo colpisce la Svizzera, provocando una cinquantina di morti e oltre 14 milioni di franchi di danni nei cantoni Ticino, Grigioni, Vallese Uri e San Gallo.

15-17 ottobre 1868

Il Consiglio Federale, dopo analoghe disposizioni prese a livello cantonale, lancia un appello per una colletta generale e istituisce un comitato centrale di soccorso a Zurigo.

3 aprile 1869

La Conferenza intercantonale decide di destinare 1 milione di franchi per opere di arginatura e di miglioramento delle foreste prelevandolo dal provento delle collette per i danneggiati del 1868 (in tutto quasi 4 milioni), sull'esempio di quanto già avvenne dopo quelle del 1834 e 1839.

novembre-dicembre 1869

Distribuzione dei sussidi ai danneggiati nei cantoni Ticino e Grigioni, i più duramente colpiti.

giugno 1870

Distribuzione in Ticino dei sussidi alle famiglie delle vittime; a una vedova il cui marito perse la vita nell'alluvione del 1868 a Giornico, il comitato di soccorso assegnò 6'400.- franchi, 800.- per ognuno degli 8 figli minorenni che le restavano a carico.

swissinfo, Andrea a Marca

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×