Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Tradizione bernese Di primo mattino al Mercato delle cipolle

Lo "Zibelemärit" è una festa popolare tradizionale, che si svolge ogni anno il quarto lunedì di novembre a Berna. Agricoltori della regione portano nella capitale 50 tonnellate di cipolle, intrecciate ad arte o disposte in modo da creare interessanti forme. Ester Unterfinger, fotografa zurighese di swissinfo.ch, nel 2015, è andata a dare un’occhiata al famoso "Mercato delle cipolle".

“Non sono di Berna ed è la prima volta che visito il leggendario ‘Zibelemärit’. Alle 3.00 del mattino, quindi praticamente in piena notte, percorro il Nydeggbrücke in direzione del centro storico, dove si stanno dando gli ultimi ritocchi alle bancarelle di piatti di ceramica, Magenbrot (un tipo di pan di zenzero), verdure e souvenir. Il vin brulé, che ribolle nei pentoloni, permette di sfidare le temperature invernali.  

Alle 5.00, le strade sono affollate. Incontro centinaia di visitatori, dalla Svizzera e dall’estero. Dai ristoranti arriva l’odore pungente del formaggio e delle torte di cipolla. I bambini corrono per le strade lanciando coriandoli. Alle 7.00 vengo quasi schiacciata dalla folla festante, la “Gstungg”, come dicono i bernesi, e decido quindi di rientrare a casa e dormire un po’”.