Nuova guida per Adecco

Patrick De Maeseneire, CEO del gruppo cioccolatiero Barry Callebaut, assumerà dal prossimo giugno la direzione di Adecco, leader mondiale nell'intermediazione del lavoro temporaneo.

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 aprile 2009 - 09:25

De Maeseneire, di nazionalità belga, è già stato alle dipendenze di Adecco dal 1998 al 2002. La nomina è stata annunciata giovedì dal presidente del consiglio di amministrazione Rolf Dörig.

Nata nel 1996 dalla fusione tra la società francese Ecco e la svizzera Adia, Adecco è presente in 70 paesi con 6'600 filiali, e può contare su un portafoglio clienti di 200'000 aziende. Adecco impiega circa 34'000 persone a livello mondiale.

L'azienda vodese ha annunciato in gennaio di avere chiuso il 2008 con un utile netto in calo del 33% a 495 milioni di euro (731 milioni di franchi). Nel 2008, Adecco ha inoltre soppresso il 7% degli impieghi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo