Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Il premier georgiano in Svizzera

Svizzera e Georgia hanno sottoscritto martedì una convenzione contro la doppia imposizione, in occasione della visita a Berna del primo ministro Nika Gilauri. Il capo del governo georgiano è stato accolto dalla presidente della Confederazione Doris Leuthard e dalla ministra degli esteri Micheline Calmy-Rey.

L'incontro con Doris Leuthard ha permesso di discutere in particolare della situazione economica e delle ricadute della crisi finanziaria per la Georgia e la Svizzera, precisa in una nota il Dipartimento federale dell’economia. Al termine dei colloqui, i due ministri hanno firmato una convenzione per evitare la doppia imposizione.

Nika Gilauri ha poi incontrato anche la consigliera federale Micheline Calmy-Rey, con la quale ha affrontato il tema della cooperazione tecnica elvetica in Georgia. I due ministri hanno parlato anche della situazione politica nel Caucaso meridionale e del ruolo della Confederazione in veste di rappresentante degli interessi di Tbilisi in Russia.

Dalla rottura delle relazioni tra i due paesi, in seguito al riconoscimento da parte della Russia delle due regioni ribelli (Abkhazia e Ossezia Meridionale), la Svizzera tutela gli interessi della Georgia in Russia e della Russia in Georgia.

swissinfo.ch e agenzie


Link

×