Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Moritz Leuenberger insignito

Il ministro svizzero dei trasporti Moritz Leuenberger ha ricevuto martedì a Bruxelles l'European Railway Award 2009 per il suo impegno a favore della mobilità sostenibile.

Nella laudatio, il commissario europeo ai trasporti Antonio Tajani ha segnatamente elogiato il sistema svizzero di trasferimento del traffico di transito dalla strada alla ferrovia, definendolo esemplare per l'Europa.

Tajani ha pure sottolineato l'importanza del ruolo di Leuenberger nell'introduzione della Tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni (TTPCP). «Gli svizzeri non hanno soltanto introdotto strumenti finanziari per aumentare la sostenibilità nel sistema dei trasporti, ma hanno anche esposto il mercato ferroviario alla concorrenza, nella convinzione che la ferrovia costituisce un'alternativa più efficiente e concorrenziale alla strada», ha aggiunto.

Nel suo discorso di ringraziamento, il ministro ha dedicato il premio ai cittadini svizzeri, che hanno contribuito a concretizzare l'attuale politica dei trasporti. Accogliendo l'Iniziativa delle Alpi, ha affermato, gli elvetici hanno infatti creato i presupposti per trasferire il traffico pesante dalla strada alla ferrovia.

In seguito, la popolazione ha avallato più volte in votazione questo orientamento. A tal proposito, Leuenberger ha ricordato la TTPCP, i fondi per i trasporti pubblici e le Nuove trasversali ferroviarie alpine, nonché l'Accordo bilaterale sui trasporti terrestri con l'Unione europea.


Link

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×