Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Un colloquio per integrare i nuovi arrivati

Per facilitare l'integrazione degli stranieri è necessario migliorare la comunicazione e l'informazione. È il messaggio centrale di un rapporto in materia di immigrazione approvato dal Consiglio federale.

Tra i suggerimenti contenuti nel rapporto spicca quello di invitare a un colloquio personale ogni nuovo arrivato.

Durante l'incontro, agli stranieri verrebbero spiegati i loro diritti e i loro doveri. Il colloquio servirebbe inoltre per illustrare le prospettive offerte dalla Svizzera.

Il governo si aspetta che questi incontri permettano di identificare rapidamente i rischi potenziali in materia di integrazione e, se necessario, di rimediarvi in modo mirato.

Per sostenere questi sforzi, a partire dal 2014 il Consiglio federale è disposto ad aumentare di 15-20 milioni di franchi il proprio contributo annuo.

Il rapporto sulla politica di immigrazione è stato elaborato in seguito a due mozioni provenienti dai ranghi dei liberali radicali e dei socialisti. Si fonda su ampie consultazioni, anche con i cantoni e i comuni.

swissinfo.ch e agenzie

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.