Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Propaganda turistica 2.0 Clip virale: la piscina di un albergo svizzero fa il giro del mondo



Milioni di utenti dei social media si sono "tuffati" nella piscina panoramica che si affaccia su Lago dei Quattro Cantoni.

Milioni di utenti dei social media si sono "tuffati" nella piscina panoramica che si affaccia su Lago dei Quattro Cantoni.

(Villa Honegg)

Il breve video mostra una donna che entra in un piscina all’aperto, dalla quale si scopre il fantastico panorama delle Alpi svizzere. Un filmato pubblicato su Instagram da una blogger brasiliana ha attirato milioni di click in tutto il mondo. Una caso? Quasi. 

Il video inizia in modo tutt’altro che spettacolare. Una donna scende un paio di gradini per entrare in una piscina riscaldata all’aperto dalle acque cristalline che sembrano perdersi tra il cielo e le montagne. Nel giro di pochi secondi, mentre la donna avanza all’interno della vasca, si scopre il meraviglioso paesaggio alpino che si erge attorno al Lago dei Quattro Cantoni. 

instapool

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il filmato, pubblicato dal blog brasiliano di viaggi Loucos Por Viagem, è diventato virale nel giro di pochi giorni. La piscina panoramica dell’Hotel Villa Honegg, a Ennetbürgen, nel Canton Nidvaldo, è stata visualizzata nel giro di pochi giorni da milioni di utenti dei social media. L’albergo di lusso, situato ad alcune decine di chilometri di distanza da Lucerna, è stato quasi preso d’assalto dalle richieste di prenotazioni. 

Ma come mai questo video ha fatto il giro del mondo, mentre numerosi altri tentativi compiuti da operatori turistici per attirare l’attenzione con clip anche molto costosi non raccolgono nessun successo? Negli ultimi anni, solo pochi filmati analoghi sono riusciti a fare milioni di click. È stato il caso, ad esempio, del clip Pokemon Go, pubblicato dall’ufficio del turismo di Basilea, che ha avuto un’enorme risonanza. Un post di swissinfo.ch su questo video è stato cliccato 30 milioni di volte sulla piattaforma cinese di social media Weibo.

pokemon go basel

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Pokemon Go Basel Tourismus

Questi esempi evidenziano i grandi cambiamenti in corso da anni nel settore turistico. Con l’avvento di internet e delle applicazioni mobili, numerose agenzie turistiche hanno chiuso le loro porte e gli operatori hanno dovuto cercare nuove strategie per attirare la clientela. 

Negli ultimi tempi uffici del turismo e alberghi non invitano più solo giornalisti per far conoscere la loro offerta. Vengono sempre più corteggiati anche “opinion leader” o blogger con un certo influsso, che presentano delle attrazioni turistiche con una visione più personale, in grado di apparire spesso più autentica. Il video della piscina, ad esempio, non sembra molto professionale, le immagini hanno una qualità modesta e sono un po’ scosse. 

Secondo il giornale “20 minuti”, assieme a Svizzera Turismo, l’ufficio del turismo di Lucerna invita ogni anno 700 giornalisti e blogger di viaggio. Come mostra, il successo del video della blogger brasiliana, il paesaggio svizzero suscita un enorme interesse sui social media, in particolare su Instagram. 

Tra l’altro, anche swissinfo.ch dispone di un account Instagram. È stato concepito come piattaforma per permettere agli svizzeri all’estero di presentare le loro storie e le loro immagini.



Partecipate a rendere ancora più globale la Svizzera: segnate le vostre immagini Instagram con #WeAreSwissAbroad.

Una selezione di queste fotografie sarà presentata sulla nostra pagina Instagram. 

Partecipate a rendere ancora più globale la Svizzera: segnate le vostre immagini Instagram con #WeAreSwissAbroad.

Una selezione di queste fotografie sarà presentata sulla nostra pagina Instagram. 

(swissinfo.ch)


Traduzione e adattamento di Armando Mombelli, swissinfo.ch

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza