Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Ripresa congiunturale solo alla fine dell'anno

Battuta d'arresto per lo sviluppo economico. Il barometro congiunturale segna tempo incerto. Una schiarita è prevista solo fra qualche mese.

Non ci sono segnali in Svizzera di una nuova accelerazione della crescita economica per la fine dell'anno, indica mercoledì il Centro di ricerca congiunturale del Politecnico di Zurigo (KOF). Il superindice segna attualmente una fase di stagnazione.

L'indice indica sempre un miglioramento della congiuntura nel secondo semestre, ha comunicato mercoledì l'istituto. Ma recentemente questa tendenza nell'industria si è un po' indebolita, secondo i risultati dell'ultimo sondaggio del KOF.

Equilibrio fra fattori negativi e positivi

L'influenza leggermente negativa degli ultimi indicatori trimestrali resi noti due mesi fa e le ripercussioni ad ogni modo positive provenienti dall'industria si equilibrano, evidenzia il KOF. Questo spiega perché il barometro congiunturale ha segnato il passo, attestandosi in giugno a -0,71, contro -0,70 in maggio e -0,72 in aprile.

I nuovi valori degli indicatori trimestrali riguardanti la costruzione, il commercio all'ingrosso e l'atteggiamento dei consumatori saranno noti solamente il mese prossimo, sottolinea il centro di ricerche zurighese. Solo allora si potrà vedere se la previsione di una ripresa della congiuntura verso la fine dell'anno si confermerà.

Il barometro fornisce informazioni sull'evoluzione del prodotto interno lordo (Pil) con un anticipo di sei-nove mesi. Gli indicatori riguardanti l'industria sono calcolati mensilmente, mentre i dati riguardanti l'edilizia, il commercio all'ingrosso e l'atteggiamento dei consumatori sono rilevati con ritmo trimestrale.

swissinfo e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×