Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

SAA di nuovo in mani sudafricane

La quota del 20 % di SAA ha ritorna dunque all'ovile

(Keystone Archive)

Lo Stato sudafricano riacquista la partecipazione del 20% detenuta da Swissair nella compagnia aerea South African Airways (SAA).

Il prezzo pattuito è di 382,5 milioni di rand, pari a 56,68 milioni di franchi. Per sbarcare nel capitale del vettore sudafricano, Swissair nel 1999 aveva sborsato 1,38 miliardi di rand (204,5 milioni di franchi).

Il prezzo, che è stato concordato la settimana scorsa, ha risentito della crisi intervenuta dopo gli attentati dell'11 settembre, ha detto il ministro sudafricano delle imprese pubbliche Jeff Radebe.

Erwin Schärer, portavoce di Swissair Group, ha indicato dal canto suo che le trattative si sono svolte in modo costruttivo. Con questa operazione lo Stato sudafricano controlla nuovamente attraverso la sua holding Transnet il 100% del capitale di SAA.

swissinfo e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×