Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Incendi: la Svizzera invia aiuti alla Russia

Berna ha messo a disposizione martedì circa 500'000 franchi per il materiale necessario a proteggere le persone che stanno lottando contro le fiamme in Russia.

Le attrezzature e l'abbigliamento ignifugo verranno acquistati immediatamente in Svizzera e consegnati con urgenza, ha indicato martedì il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) in un comunicato.

Già la scorsa settimana la Svizzera aveva offerto il suo aiuto alle autorità russe, sottoponendo al Ministero delle situazioni di emergenza un ampio ventaglio di possibilità d'intervento.

Un'équipe di quattro persone tra ricognitori e medici è operativa a Mosca da una settimana e si sta occupando della consegna del materiale per la lotta antincendio e, insieme a medici russi, degli interventi a sostegno dei piccoli ospedali di provincia per la cura degli ustionati.

Gli esperti stanno inoltre dando man forte alla rappresentanza svizzera a Mosca, che per il momento continua a svolgere la sua attività e non ha ancora ventilato l'ipotesi di una chiusura o di un'evacuazione. La comunità svizzera e il personale dell'ambasciata vengono informati regolarmente in merito all'evolversi della situazione, fa sapere il DFAE.

A breve termine la situazione non dovrebbe migliorare. Le previsioni del tempo in Russia non preannunciano per i prossimi giorni né un calo della temperatura né precipitazioni e di conseguenza si teme un ulteriore propagarsi degli incendi.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza