Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Successo per la giornata dedicata al pubblico

I cittadini di Milano e della periferia sono affluiti numerosi alle giornate delle porte aperte del Nuovo polo fieristico di Milano.

Curiosi, coppie, famiglie con bambini, anziani, hanno percorso la passeggiata sotto la famosa vela abbagliati dalle novità.

La visita, organizzata dalla Fondazione Fiera Milano, è stata un'occasione per poter scoprire, conoscere, vivere di persona l'immensa struttura di vetro e acciaio, ormai nota come la mitica vela.

Nei primi giorni della settimana inaugurale, precisa l’ufficio stampa, si sono succeduti numerosi eventi, in toni tuttavia più mesti per rispetto del Pontefice deceduto.

A cominciare dall'inaugurazione dei tre nuovi svincoli autostradali che collegano il Nuovo Polo alla Milano Laghi, alla Milano Torino e alla Tangenziale Ovest snellendo la viabilità di accesso alla struttura, e quella del nuovo capolinea Rho-Fiera della linea 1 della Metropolitana Milanese.

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, accompagnato dal presidente di Fondazione Fiera Milano Luigi Roth, aveva ufficialmente inaugurato la nuova Fiera giovedì 31 marzo.

Nei giorni successivi il Nuovo Polo ha ricevuto la visita del presidente della Repubblica Ceca, Vaclav Klaus, di una folta delegazione del Consiglio Comunale della città di Cracovia, del vicesindaco del Comune di Melbourne, Gary Singer e della responsabile delle relazioni internazionali del Comune.

Insomma, da quando è stato inaugurato la scorsa settimana, il Nuovo Polo non ha cessato un attimo di ricevere visite, segno del continuo interesse proveniente da ogni parte del mondo.

swissinfo

×