Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Swisswings a terra

(swissinfo.ch)

Dopo aver messo in ginocchio Swissair, la crisi dei trasporti aerei colpisce anche le piccole compagnie. Lunedì la bernese Swisswings ha sospeso le sue attività.

Alle prese con una acuta crisi di liquidità, la compagnia regionale bernese Swisswings, ex Air Engiadina, ha sospeso l'attività aerea e ha chiesto una moratoria concordataria.

Per i 120 dipendenti, è previsto un piano sociale, ha indicato lunedì la compagnia. Venerdì scorso erano fallite le trattative per la concessione di un credito di 10 milioni di franchi da parte dell'«ultimo dei possibili partner», afferma Swisswings.

Piano sociale

Il fallimento di Swisswings colpisce 120 dipendenti, fra Berna e Ginevra, che riceveranno la lettera di licenziamento a fine aprile. Secondo i responsabili della compagnia, il versamento dei salari è garantito per il periodo compreso nei termini di licenziamento. Per facilitare al personale la ricerca di un nuovo lavoro sarà inoltre istituita una borsa degli impieghi.

Il consiglio di amministrazione di Swisswings individua le cause della crisi tra l'altro negli effetti degli attentati terroristici dello scorso 11 settembre. I problemi di liquidità non derivano tuttavia in prima linea dalla diminuzione dei passeggeri, bensì dalla perdita di valore dei velivoli sul mercato dell'usato.

Critica alle sovvenzioni a Swissair

Già da tempo la liquidità stava creando grattacapi a Swisswings. L'aumento di capitale deciso lo scorso agosto - quindi prima degli attacchi terroristici - aveva mancato l'obiettivo di circa 4 milioni di franchi. Li

Dotata quindi di riserve limitate, dopo l'11 settembre la compagnia aerea ha subito perdite impreviste, dovendosi confrontare oltretutto, come ha sottolineato il consiglio di amministrazione di Swisswing "con il dumping sui prezzi concesso alla Swissair dalle sovvenzioni statali."

swissinfo e agenzie

Grandi perdite

Per quel che concerne i risultati d'esercizio, la compagnia ha registrato lo scorso anno una perdita di 4,5 milioni di franchi, contro gli 1,6 milioni preventivati. La sua cifra d'affari ha raggiunto i 38,25 milioni di franchi. I passeggeri sono stati 150'000.

Rimasta sola nel panorama delle compagnie aeree regionali svizzere, Swisswingsaveva deciso di dedicarsi con particolare attenzione alla piazza ginevrina. Nel 2002 contava di realizzare il 60% della sua cifra d'affari a partire dall'aeroporto di Ginevra-Cointrin.

swissinfo e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza