Navigation

UDC: Friedli sospende la sua appartenenza al partito

Nuovo episodio nella crisi interna dell'Unione democratica di centro: per protestare contro la politica dell'ala zurighese del partito, Max Friedli (foto d'archivio), ex segretario generale dell'UDC, ha sospeso la sua adesione al partito.

Este contenido fue publicado el 20 marzo 2000 - 14:49

Nuovo episodio nella crisi interna dell'Unione democratica di centro: per protestare contro la politica dell'ala zurighese del partito, Max Friedli (foto d'archivio), ex segretario generale dell'UDC, ha sospeso la sua adesione al partito.

In un articolo del «Blick» di lunedì mattina e alla radio DRS svizzero tedesca Friedli, direttore dell'Ufficio federale dei trasporti, ha detto di non poter più condividere l'attuale condotta dell'UDC. Desidera che la sezione bernese del partito si distanzi non solo verbalmente dalla corrente di Blocher, ma anche a livello di contenuti.

La lettera che riceveranno oggi i 26'000 membri della sezione bernese da parte del presidente cantonale Hermann Weyeneth per un distanziamento dalla sezione zurighese non basta. L'ex segretario generale del partito non vuole solo parole, ma un impegno chiaro a favore dei bilaterali e dell'impiego all'estero in missioni di pace di soldati svizzeri armati.

Friedli intende osservare l'evoluzione del partito svizzero e della sezione bernese prima di prendere una decisione su un eventuale ritiro delle sue dimissioni.

swissinfo e agenzie

Este artículo ha sido importado automáticamente del antiguo sito web al nuevo. Si observa algún problema de visualización, le pedimos disculpas y le rogamos que nos lo indique a esta dirección: community-feedback@swissinfo.ch

Los comentarios de este artículo han sido desactivados. Puede encontrar una visión general de los debates en curso con nuestros periodistas aquí. Por favor, únase a nosotros!

Si quiere iniciar una conversación sobre un tema planteado en este artículo o quiere informar de errores factuales, envíenos un correo electrónico a spanish@swissinfo.ch.

Compartir este artículo

Únase a la conversación

Con una cuenta de SWI, tiene la oportunidad de contribuir con comentarios en nuestro sitio web.

Conéctese o regístrese aquí.