Your browser is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this websites. Learn how to update your browser[Chiudi]

Food Waste


Mancano i soldi per lottare contro lo spreco alimentare


La Confederazione rinuncia per motivi finanziari ad avviare la campagna contro lo spreco alimentare, che avrebbe dovuto essere lanciata nel 2016. Per chi si batte contro il Food Waste, si tratta di un’occasione persa.

Ogni anno in Svizzera si stima che vengano gettate circa 2,3 milioni di tonnellate di alimenti ancora commestibili. Stando a uno studio del WWF del 2014, il 35% della verdura e il 19% della carne acquistata non vengono mangiati.

Uno spreco a cui la Confederazione voleva porre fine tramite una campagna di sensibilizzazione nazionale. Ma siccome lo stato deve risparmiare, il programma di tre anni, dal costo stimato a 6 milioni di franchi, è stato bloccato. La notizia comunicata dai quotidiani Tages-Anzeiger e Bund è stata confermata dall’Ufficio federale dell’ambiente.

swissinfo.ch e tvsvizzera.it (Telegiornale del 08.07.2015)

×