Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

I risultati dello studio Tentativi di suicidio in un cantone-città



suicide ita

suicide ita

(swissinfo.ch)

Lo studio realizzato nel cantone di Basilea Città si basa su 984 tentativi di suicidio attestati su un periodo di quattro anni. Dalla ricerca emerge tra l’altro che il numero di donne che tentano il suicidio è due volte più elevato rispetto a quello degli uomini.

Il tasso dei tentativi di suicidio raggiunge il culmine tra le donne di età compresa fra 20 e 24 anni e tra gli uomini fra 30 e 34 anni. A cercare di togliersi la vita sono soprattutto persone non sposate, straniere, con un livello di formazione basso o senza impiego. I metodi ‘non violenti’, come l’avvelenamento con farmaci, sono usati molto più spesso rispetto a quelli ‘violenti’.

La ricerca condotta a Basilea fa parte di uno studio più ampio dell’OMS/EURO Multicentre Study of Suicidal Behaviour.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×