La Svizzera è relativamente piccola, ma ha una geografia complessa, caratterizzata da montagne, valli e altopiani. Per questo nel paese regnano sovente condizioni meteorologiche differenti, che a volte possono mutare nel corso di poche ore.

Le Alpi, ad esempio, formano una specie di barriera meteorologica: spesso al sud il tempo è decisamente diverso che al nord. Il favonio (Föhn, in tedesco) è un vento caldo e secco in grado di sciogliere in fretta la neve (e di provocare il mal di testa a parecchie persone). Da nord-est soffia la bise, un vento freddo e vigoroso che in inverno spazza le nuvole lasciando spazio ad un cielo blu e a temperature molto basse.

La principale fonte d'informazioni è il sito di MeteoSvizzera, l'Ufficio federale di meteorologia e climatologia.

L'Istituto per lo studio della neve e delle valanghe informa sulle condizioni del manto nevoso. Un bollettino delle nevi è consultabile anche sul sito di Svizzera Turismo.

swissinfo.ch