Passare direttamente al contenuto
Your browser is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this websites. Learn how to update your browser[Chiudi]

Scoperta sensazionale


Pezzi di meteorite in mostra a Berna


Di swissinfo.ch e rsi.ch (TG del 19.8.16)


Ricercatori del Museo di storia naturale di Berna e dell’Università di Berna hanno scoperto circa 600 frammenti di una meteorite estremamente rara caduta sulla Terra 160'000 anni fa.

Il primo frammento era stato trovato oltre 30 anni fa da una contadina nei campi di Twann, nel canton Berna. Oggi, i pezzi recuperati di quello che è stato battezzato il meteorite di Twannberg sono circa 600. I ricercatori dell'Università di Berna sono riusciti a ricostruirne la storia, ora al centro di un'esposizione al Museo di storia naturale del cantone.

La pietra spaziale, rara per quanto riguarda la sua composizione ferrosa, aveva un diametro di almeno sei metri ed è esplosa mentre precipitava verso la superficie terrestre dopo aver vagato per oltre 240 milioni di anni nel sistema solare.

Proprio l'età dei frammenti rendono eccezionale il ritrovamento: in climi temperati i resti delle meteoriti tendono a degradarsi più rapidamente e i più antichi vengono normalmente trovati nei deserti o in Antartide.

swissinfo.ch

Diritto d'autore

Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del sito web presso swissinfo.ch è protetto da diritto d’autore. Esso è destinato esclusivamente a uso privato. Qualunque utilizzo dei contenuti del sito web diverso da quello previsto in precedenza, in particolare la distribuzione, la modifica, la trasmissione, la conservazione e la copia richiede la previa autorizzazione scritta di swissinfo.ch. Per informazioni relative a tale utilizzo dei contenuti del sito web, si prega di contattarci all’indirizzo contact@swissinfo.ch.

Per quanto riguarda l'uso a fini privati, è consentito solo utilizzare un collegamento ipertestuale a un contenuto specifico e di aggiungerlo al proprio sito web o a un sito web di terzi. Il contenuto del sito web swissinfo.ch può essere incorporato solo in un ambiente privo di annunci pubblicitari e senza alcuna modifica. In particolare, è concessa una licenza di base non esclusiva e non trasferibile, limitata a un solo scaricamento e salvataggio dei dati scaricati su dispositivi privati e valida per tutto il software, le cartelle, i dati e il loro contenuto forniti per lo scaricamento dal sito swissinfo.ch. Tutti gli altri diritti restano di proprietà di swissinfo.ch. In particolare, è vietata la vendita o l'uso commerciale di questi dati.

×