Your browser is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this websites. Learn how to update your browser[Chiudi]

Campagna per la donazione di organi


In attesa di un rene, un fegato o un cuore


In Svizzera quasi 1'500 persone sono in attesa di un trapianto di organo. Mancano però i donatori, avverte una nuova campagna della Confederazione che intende sensibilizzare soprattutto i famigliari di possibili donatori.

Fino al 30 giugno scorso, 1'496 persone si trovavano in lista d'attesa per ricevere un organo. Globalmente, gli organi richiesti erano 1542, di cui 1142 reni, 187 fegati e 87 cuori. Questi numeri, indica una nota dell'Ufficio federale della sanità pubblica, responsabile della campagna lanciata assieme a Swisstransplant, dimostrano che vi è carenza di donatori.

Dal 2011, la lista delle persone in attesa di trapianto (all'epoca 1074) non ha fatto che allungarsi. L'anno scorso il parlamento ha sì deciso di rafforzare l'informazione al pubblico, ma ha respinto l'idea di trasformare ogni singolo individuo in un potenziale donatore.

Da qui l'idea della campagna volta a spingere la popolazione ad affrontare il problema, parlandone con parenti e amici, ed esprimendosi sulla volontà o meno di diventare donatori.

swissinfo.ch e RSI (TG del 6.9.16)

×