Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Demografia urbana In quale città svizzera risiedono più stranieri?



Più di un terzo degli abitanti di Basilea non ha la nazionalità svizzera.

Più di un terzo degli abitanti di Basilea non ha la nazionalità svizzera.

(Keystone)

In Svizzera dieci città contano più di 50mila abitanti. In tutte, i cittadini elvetici rappresentano la maggioranza. Tuttavia, la proporzione di residenti stranieri varia notevolmente: si va dal 23,4% a Winterthur al 48,4% a Ginevra.

Zurigo, la città più popolata della Svizzera, è il comune che conta il maggior numero di abitanti stranieri in termini assoluti (124'823), secondo i dati dell'Ufficio federale di statistica. Il tasso più elevato di abitanti stranieri si registra invece senza sorpresa a Ginevra, sede di molte organizzazioni internazionali e di multinazionali.

(swissinfo.ch)

Le grandi città non hanno comunque il "monopolio" in fatto di quote elevate di abitanti "non indigeni". Per esempio, a Locarno, secondo i dati del 2016 di recente pubblicazione, il 35% dei 16'407 abitanti è straniero. Il 17% è di nazionalità svizzera ma proviene da un altro cantone. Sommati, questi due gruppi rappresentano la maggioranza rispetto ai ticinesi, che costituiscono il 48%, secondo i dati della fine del 2016 pubblicati in questi giorni.

D'altronde cosa significa realmente abitanti "svizzeri" o "stranieri"? Vi sono infatti indicatori che mostrano come la realtà sia più complessa delle statistiche basate semplicemente sui passaporti. Circa un quinto degli svizzeri che risiedono nelle dieci città più popolate della Confederazione è nato all estero, mentre circa un sesto degli stranieri è nato in Svizzera.


(Traduzione dall'inglese: Sonia Fenazzi), swissinfo.ch

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×