Passare direttamente al contenuto
Your browser is out of date. It has known security flaws and may not display all features of this websites. Learn how to update your browser[Chiudi]

Trovato in Germania bambino scomparso in Svizzera


Dal gioco online al sequestro, le insidie nascoste nella rete


Come proteggere i ragazzi dai pericoli di adescamento su internet? Un esperto intervistato dalla televisione svizzera fornisce consigli, dopo il caso di Paul, un dodicenne scomparso in Svizzera e trovato in Germania nell'abitazione di un uomo che lo aveva contattato tramite un gioco interattivo online.

Il ragazzino, scomparso il 18 giugno a Gunzgen, nel cantone di Soletta, è stato liberato la notte tra il 25 e il 26 giugno da un commando speciale della polizia tedesca a Düsseldorf, nell’appartamento di un cuoco di 35 anni. Il bambino, che è in buone condizioni di salute, ha potuto riabbracciare rapidamente i genitori, giunti a Düsseldorf. Tutta la famiglia è assistita da psicologi e medici.

Se è già certo che Paul e il suo sequestratore erano entrati in contatto tramite un gioco interattivo su internet, gli investigatori dovranno ancora appurare come il ragazzino sia giunto in Germania e indagare sulle attività del 35enne. 

swissinfo.ch e tvsvizzera.it (TG RSI del 26.06.16)

Diritto d'autore

Tutti i diritti sono riservati. Il contenuto del sito web presso swissinfo.ch è protetto da diritto d’autore. Esso è destinato esclusivamente a uso privato. Qualunque utilizzo dei contenuti del sito web diverso da quello previsto in precedenza, in particolare la distribuzione, la modifica, la trasmissione, la conservazione e la copia richiede la previa autorizzazione scritta di swissinfo.ch. Per informazioni relative a tale utilizzo dei contenuti del sito web, si prega di contattarci all’indirizzo contact@swissinfo.ch.

Per quanto riguarda l'uso a fini privati, è consentito solo utilizzare un collegamento ipertestuale a un contenuto specifico e di aggiungerlo al proprio sito web o a un sito web di terzi. Il contenuto del sito web swissinfo.ch può essere incorporato solo in un ambiente privo di annunci pubblicitari e senza alcuna modifica. In particolare, è concessa una licenza di base non esclusiva e non trasferibile, limitata a un solo scaricamento e salvataggio dei dati scaricati su dispositivi privati e valida per tutto il software, le cartelle, i dati e il loro contenuto forniti per lo scaricamento dal sito swissinfo.ch. Tutti gli altri diritti restano di proprietà di swissinfo.ch. In particolare, è vietata la vendita o l'uso commerciale di questi dati.

×